Crescere, imparare, divertirsi

Ultimo solo in ordine di ripresa delle attività, il Minibasket targato Juve Pontedera con l’immancabile e storico Geppo è pronto a tornare in pista tra il PalaZoli, il Liceo Classico e il PalaMatteotti per una nuova stagione che si preannuncia, mai come quest’anno, ricca di spunti e di novità.

Salutati i 2005 che passano al Basket, il testimone nella categoria Esordienti da lunedì 4 settembre sarà nelle mani del gruppo 2006 che si presenta pronto a far vedere a tutti di che pasta è fatto, continuando il processo di miglioramento già messo in mostra la scorsa stagione.

Dietro di loro gli Aquilotti 2007, che continuano il loro cammino di crescita tecnica e di gruppo e i nuovi arrivati del 2008 da Bellaria, numerosi e già molto motivati nel passaggio alla realtà Juve.

A guidare dal punto di vista tecnico le tre squadre sarà il confermato Riccardo Zanni, istruttore Nazionale Minibasket, già lo scorso anno alla guida dei gruppi 2005 e 2006 e che in questa stagione, lasciando gli incarichi con le formazioni dei più grandi si concentrerà solo sul minimondo della JP.

“Credo che la crescita del numero dei bambini del nostro minibasket sia indicativa del lavoro che quotidianamente abbiamo portato in palestra la scorsa stagione. Quest’anno ci aspetta una sfida ancora più importante, quella di cercare di confermarci e di consolidare sempre di più i valori della nostra società che cerchiamo di trasmettere ai nostri ragazzi, dalla prima squadra in C Gold agli Aquilotti che si affacciano per la prima volta nel mondo Juve Pallacanestro”.

“Inoltre in questa stagione saremo impegnati nei progetti scuola e in varie attività di tornei sia nella zona che a livello nazionale a dimostrazione che la nostra attenzione non è rivolta solo al lavoro in palestra, ma anche al territorio della città. L’iniziativa del 1 e dell’8 settembre in Corso Matteotti è già un primo segno tangibile del nostro impegno”.

Assieme a Riccardo Zanni ci saranno sul campo due nuovi assistenti: Tommaso Nassi e Davide Doveri.

Primo appuntamento importante per il minibasket della Juve venerdì 1 settembre dalle 17 alle 20 in Corso Matteotti, più precisamente in Piazza Cavour, dove gli istruttori della società saranno pronti ad accogliere ogni bambino che vorrà fare due tiri nei canestri che verranno montati per far provare a tutti l’emozione di vedere un pallone che scuote la retina. L’appuntamento verrà replicato la settimana seguente, nelle stesse modalità.

Per chiunque volesse informazioni sui corsi minibasket in partenza dall’11 settembre può chiedere informazioni a info@juvepontedera.it

Ciao.