Serie C Gold: pesante sconfitta casalinga per la Juve contro Montale

BNV Juve Pontedera – Montale 65 – 88

1q 15 20
2q 25 42
3q 39 70
4q 65 88

Arbitri Panelli e Burroni

BNV Juve Pontedera
Puccioni 2, Meucci 5, Casavecchia n.e., Tellini 25, Minuti 2, Gorini 4, Giacchè, Lazzeri Alberto 5, Doveri 5, Di Sacco, Bondì 10, Lazzeri Andrea 7.
Coach Tonti
Assistente Monaco

Montale
Della Rosa, Niccolai, Milani, Nesi 34, Navicelli 2, Gai 1, Magnini, Magni 19, Ngjela, Tuci 16, Giusti 7, Cipriani 9.
Coach Tonfoni
Assistente Milani

Mai in partita la BNV nel match che le poteva dare l’aggancio in classifica a Montale. Le avvisaglie si sono viste già dai primi due canestri subiti, frutto di due coast to coast concessi dai Pontederesi agli avversari che ringraziavano portandosi a casa quattro punti facili facili. La partita era ancora tutta da giocarsi, ma l’approccio non era quello giusto. Malgrado questo, nel primo quarto la BNV ha provato a rimanere a contatto gli avversari, ma alcune palle perse e l’imprecisione al tiro hanno fatto si che il si chiudesse a -5 sul 15 – 20. Nel secondo quarto c’è stato lo strappo quando i Pontederesi sono rimasti a lungo bloccati a 20 punti, consentendo così agli avversari di allungare in maniera decisiva e mettere le mani sulla partita.
Dal punto di vista del risultato non ci sono stati altri sussulti e alla fine tanto rammarico per non essere riusciti a conquistare la vittoria davanti ad un pubblico ancora una volta numeroso e con il tifo dei giovani JP, che come sempre ha sostenuto i sui beniamini fino alla fine.
La delusione deve essere lasciata al più presto alle spalle e trasformata in energia agonistica positiva per la sfida di domenica prossima a San Giovanni Valdarno, ripartendo da un Tellini cresciuto di condizione, autore tra l’altro di 25 punti, e dai segnali incoraggianti provenienti dai giovani chiamati in campo da coach Tonti come Bondì, autore di una ottima prestazione.
Per la cronaca: Falchi assente per risentimento muscolare ed esordio in formazione in questo campionato di Jacopo Casavecchia, reduce da una fastidiosa tendinite alle ginocchia e che sta recuperando la condizione per essere a disposizione al 100% di Coach Tonti quanto prima.