C GOLD : LA BNV TIENE FINO A METà PARTITA CONTRO LUCCA

GEONOVA LUCCA – BNV JUVE PONTEDERA 90-65

Geonova: Danesi 3, Balducci, Loni 20, Cecconi ne, Russo 11, Del Debbio 18, Giovannetti ne, Lombardi, De Falco 11, Pierini 7, Romano 20. All. Piazza

BNV: Pugliesi, Redini 5, Maffei 13, Puccioni 3, Meucci 4, Minuti 15, Gorini 2, Giacchè 10, Doveri 7, Di Sacco 4, Lazzeri 2, Nassi. All. Tonti

NOTE: parziali (26-9) (45-40) (70-52)

Partita al limite dell’impossibile per la Bnv Juve Pontedera, che fa visita alla Geonova Lucca, capolista in coabitazione con Virtus Siena e Pino Firenze (prossimo avversario di Meucci e co. sabato alle ore 18:00 al PalaZoli). Partono subito forte i padroni di casa, lasciando nessun tentativo di replica ai Biancoblu. Nel secondo periodo qualcosa cambia: i nostri ragazzi sono bravi ad approfittare di un calo di rendimento dei lucchesi e con grande carattere, rimettono in discussione una partita che fino al suono della prima sirena sembrava chiusa (45-40 alla pausa lunga). Ma al rientro dagli spogliatoi Lucca è più incisiva, la truppa di coach Tonti non riesce a dare seguito alle buone cose viste nella seconda frazione di gioco, facendo così scappare definitivamente i biancorossi. Negli ultimi 10 minuti Meucci e co. provano a ridurre il distacco, ma dall’altra parte del campo sono bravi a respingere al mittente ogni tentativo di rimonta. Prossimo appuntamento sabato 3 febbraio alle ore 18 al PalaZoli, arriva “un’altra capolista”, questa volta è il turno di Pino Firenze. #FORZAJP