C GOLD: LA BNV JUVE PONTEDERA CEDE SOLO NEL FINALE CONTRO MONTALE

BASKET AXA MONTALE – BNV JUVE PONTEDERA 84-71

MONTALE: Della Rosa 3, Nesi 25, Magni 25, Navicelli 1, Ngjela, Magnini 4, Gai, Tuci 11, Niccolai, Giusti 4, Milani, Cipriani 11. All.Tonfoni

BNV: Redini, Pugliesi, Maffei 23, Puccioni 2, Meucci 7, Gorini 4, Martini n.e, Giacchè 7, Morando 15, Doveri 13, Di Sacco, Nassi. All.Tonti

NOTE:parziali (22-22) (41-38) (57-52)

Arriva la sconfitta per la Bnv Juve Pontedera, dopo una partita giocata alla parti contro Montale, una delle formazioni più forti di questo campionato di C Gold. I padroni di casa vogliono subito dare l’impronta al match, ma Maffei e il nuovo arrivato Morando, non ci stanno, e con una serie di bombe, tengono la Juve aggrappata all’incontro. Con il passare dei minuti la contesa si fa ancora più viva, con le due squadre che non si tirano mai indietro, rispondendo colpo su colpo. Solo all’inizio dell’ultimo periodo c’è un break che sembra poter chiudere i conti, ma Meucci e co. sono bravi a non mollare e riportarsi nuovamente a stretto contatto con i padroni di casa. Ma quando i Biancoblu si rifanno sotto, le energie si esauriscono, permettendo a Montale di volare verso la vittoria. Buona prova della truppa di coach Tonti contro un avversario d’alto profilo; ripartire subito con questa mentalità sabato prossimo (3 Marzo) contro Synergy Valdarno, un autentico scontro salvezza, è per questo che c’è bisogno di un PalaZoli gremito, per tentare tutti insieme l’impresa!! #FORZAJP