Tu sei qui: Portale Members ufficiostampa's Home giovanili I risultati delle nostre giovanili
XXXIII edizione per l’ormai storico Torneo di Pasqua “Città di Pontedera”
 GALLERIA FOTOGRAFICA
CATEGORIA UNDER 18 - 18 SETTEMBRE 2016 Palasport "GIORGIO MATTEOLI" - Pontedera Viale Europa
A quattordici anni dall'ultima affermazione la squadra di Ormeni ha vinto battendo in finale la Libertas Cernusco. Battuta anche la Benetton Treviso.
Una due giorni di grande basket a Pontedera, con squadre rappresentative di tutto lo stivale, da Biella a Napoli,
Categoria Aquilotti - Domenica 02 Novembre 2014 a partire dalle 15.00 presso il Palasport di via della Costituzione
 

I risultati delle nostre giovanili

Azioni sul documento
In evidenza U15, U16, U18

Under 16 Ecc. terza giornata fase orologio

JP 63

USE 44

Vincono rispettando il pronostico i nostri Under 16 Ecc. che faticano però più del previsto per avere ragione di una combattiva Use.
Gara che vede sempre avanti i ragazzi JP (fatta eccezione per il 2-3 iniziale) che non riescono però mai a "chiudere" la partita complice qualche leggerezza di troppo su entrambi i versanti.
Da segnalare il debutto in campionato di Matteo Giusti e Joseph Paulinus.

Prossimo e ultimo impegno stagionale regionale Domenica 30 aprile alle ore 17 quando sul parquet del PALAZOLI arriverà Terranuova.

Forza JP!

 

Pall. Don Bosco 41

Juve Pontedera 68

Pall. Don Bosco: Della Bella, Paoli F. 4, Paoli M. 9, Ense 13, Leveratto 10, Nigiotti, Bianchi, Mazzanti 2, Mori, Ceparano 3, Franza, Bellavista All. Tomaselli V. 

Juve Pontedera: Mattolini 2, Redini E. 3, Giacché 12, Torrigiani 6, Miljanic, Ciano 8, Santoni, Vumbaca, Miranovic 15, Bondì 8, Nassi 11, Di Sacco 3 All. Ormeni M.  Ass. Zanni R.

Parziali: 11 – 13, 13 – 28, 25 - 49

 

Importante, ma soprattutto convincente vittoria per la Juve Pontedera Under 16 Eccellenza in quel di Livorno contro la Don Bosco che solo poche settimane fa si era presa lo scalpo dei pontederesi al PalaZoli. La partita vive di equilibrio nel primo quarto dove gli ospiti producono molti tiri, ma finalizzano poco, mentre i padroni di casa restano aggrappati alla partita con i tiri liberi. Alla prima sirena il punteggio è 11-13 per la Juve.

Nel secondo parziale però viene fuori la voglia di riscatto degli ospiti e soprattutto cresce di intensità la difesa e i livornesi segnano soli 2 punti nel finale di quarto mentre i pontederesi, sempre produttivi, ma leggermente imprecisi, volano via e si prendono un buon vantaggio sul 13-28.

Stessa musica nel terzo parziale dove la Juve continua a macinare gioco e il divario si allunga ancora arrivando all’ultimo intervallo sul 25-49 con Livorno che fatica nettamente a trovare la via del canestro e con la Juve che cinicamente ne approfitta con un’accelerazione negli ultimi 4 minuti di gioco per stabilizzare il controllo sulla gara.

L’ultimo quarto vede i padroni di casa dare un sussulto con 3 triple al loro match, ma non basta. La Juve controlla la partita schierando anche i suoi 2002 in campo e alla fine fa festa 41-68 per una bella vittoria che dà morale per il prosieguo della fase orologio e la rincorsa al piazzamento per i gironi di Interzona.

“Era una vittoria che ci serviva – questo il commento dell’assistente Riccardo Zanni – vivremo un periodo di gare molto ravvicinate tra loro tra Under 16 e Under 18 dove molti di questi ragazzi sono impegnati. Una vittoria di questo tipo sicuramente ti aiuta a consolidare delle certezze e dei meccanismi che serviranno in questo mese denso di impegni. Oggi i ragazzi sono stati bravi ad interpretare la partita, occorre continuare su questa strada”.

Under 18 elite seconda fase

sancat Firenze 78

JP 63

Escono sconfitti i ragazzi JP dalla sfida decisiva con Sancat Firenze e vedono svanire dopo una prova scialba le chances di raggiungere le FINAL FOUR regionali.
Dopo un buon avvio , che porta i ragazzi di Ormeni a toccare anche 9 punti di vantaggio, i JP boys si sfaldano, permettendo meritatamente ai padroni di casa di portare a casa la gara senza troppe difficoltà.

Ultimo impegno stagionale Giovedì 27 PALAZOLI vs Pall Empoli ore 18,30

Forza JP!

Virtus Siena 82

Juve Pontedera 81

Virtus Siena: Bartoletti 17, Ceccatelli 6, Pagano 4, Terni 3, Falchi 18, Eusepi 4, Cannoni 17, Valeri 2, Cappelli, Carletti, Pierini 2, Ndour 9 All. Braconi J.

Juve Pontedera: Giacché 10, Lucchesi, Landi, Ciano 6, Cedolini 14, Guerra 2, Puccioni 23, Chiti 2, Miranovic, Bondì 4, Lupi 6, Di Sacco 14 All. Ormeni M. Ass. Zanni R.

Parziali: 27 – 16, 50 – 43, 62 - 72

 

Quando si dice che questo sport fa battere il cuore non si può che pensare al finale di questo primo turno di ritorno di Under 18 Elite. Dopo una partita iniziata male per i ragazzi di Ormeni, che frettolosi venivano sistematicamente puniti in attacco dalle bocche da fuoco senesi (27-16 il primo parziale e 50-43 il secondo con una reazione di orgoglio degli ospiti solo dopo un adeguato time out di coach Ormeni), il terzo quarto ribalta completamente le sorti del match e con un parziale di 29-12 e un’attenta difesa tutto sembrava essere indirizzato nelle mani dei biancoazzurri.

Ma coach Braconi sfoderava nel quarto tempo una zona 2-3 che mandava letteralmente in crisi i pontederesi che travano il loro primo canestro dal campo solo dopo 6 minuti giocati, mentre la Virtus tornava in partita.

Si arrivava così al finale da cardiopalma: Bondì con un tiro in sospensione trovava il canestro del 80-81 a 2 secondi dalla fine, time out senese e rimessa in attacco. Palla in campo nelle mani di Bartoletti che fuori equilibrio e raddoppiato dalla difesa della Juve trovava un canestro tanto inaspettato quanto di pregevole fattura per regalare la vittoria ai suoi.

"Torniamo da Siena con l‘amaro in bocca e con molto, troppo, da recriminare – Queste le parole di coach Max Ormeni - Non tanto per il canestro subito all'ultimo secondo (molto bravo Bartoletti a metterlo a segno) ma per l’avvio troppo soft e i troppi palloni persi ingenuamente e senza "costrutto".

Un vero peccato perché abbiamo giocato una parte centrale di gara molto interessante che ci ha permesso di recuperare da -17 a +6. Di questa sconfitta Non ne dobbiamo fare un dramma ma comprendere che così ci facciamo male da soli e gettiamo al vento occasioni importanti"

 

Under 15 Eccellenza:

Amatori Basket Pescara 32
Juve Pontedera 58

UNDER 15 ALL' INTERZONA!

I nostri under 15 riescono a centrare la qualificazione all'Interzona, che si svolgerà i giorni 12 13 e 14 maggio a Porretta Terme (BO), dopo aver avuto la meglio nello Spareggio contro Amatori Pescara con una grande prestazione collettiva di squadra.

Coach Ormeni durante la settimana di avvicinamento al match riesce a caricare i ragazzi ed a preparare la partita in maniera impeccabile, ciò si evince dalla voglia e dalla concentrazione che i ragazzi riescono a mettere in campo fin dalle prime battute. Infatti al primo timeout dell'incontro il punteggio dice 2-8 JP, anche con alcuni errori di troppo sotto canestro da parte dei biancocelesti. Dopo il timeout Pescara si rifà sotto sfruttando la difficoltà dei nostri ragazzi di andare al rimbalzo sia in fase offensiva che difensiva e grazie a diversi secondi tiri concessi dai nostri ragazzi il 1° quarto finisce in perfetto equilibrio, 11-13 JP. Nel 2° quarto i biancocelesti producono lo "strappo" decisivo grazie ad un'ottima difesa e ad un attacco fluido, infatti il tabellone dice 16-34. Dall'intervallo lungo i giocatori delle due squadre rientrano con le "polveri bagnate", per i primi 5 minuti di 3° quarto il risultato è ancora fermo, solo una "bomba" allo scadere dei 24 da 3 punti dei pescaresi riesce a risvegliare il match. Da lì in poi i ragazzi riprendono lo "spartito" della prima parte di gara e portano a casa l'agognata vittoria. A fine partita un soddisfatto coach Matteo Ormeni commenta così la qualificazione all'Interzona: "Sono contento soprattutto per i ragazzi, che da agosto si stanno allenando e sacrificando per raggiungere questo tipo di risultati e soddisfazioni. Ora però cerchiamo di ricaricare le batterie e di preparare al meglio l'interzona di Porretta Terme dove affronteremo compagini ostiche come Cuneo,
Virtus Padova e Pontevecchio Perugia". Vi diamo appuntamento quindi il 12/13/14 maggio a Porretta Terme, Forza JP !

Juve Pontedera: Redini 7, Belli 5, Lepori 6, Torrigiani 9, Miljanic 13, Puccioni, Lucchesi n.e, Barsotti, Santoni 8, Guidotti 10. Capo All. Ormeni Matteo 1°Ass. Ormeni Massimiliano 2° Ass. Colombaioni Emanuele Prep. Fisico Telmon Filippo.




SS JUVE PONTEDERA -Corso Principe Amedeo, 56025 PONTEDERA (Pisa) - Tel. 338 5063264 - Tel /Fax. 0587 55533
Codice Fiscale e Partita iva: 0030411 050 5
Codice F.I.P. : 000261
A cura di Ht&T Consulting - idee per il web